mercoledì 24 agosto 2016

Bocconcini di pollo in salsa di limone

Ecco una ricetta veloce da fare all'ultimo momento, gustosissima e da un sapore diverso al solito petto di pollo. Gli ingredienti sono pochi , ma vedrete che bontà.
Ingredienti 
per 4 persone
 4 petti di pollo
succo di un limone
farina 00
1 cipolla
una noce di burro
brodo vegetale q.b.
sale e pepe
olio evo 
burro 
prezzemolo tritato

Procedimento
 Tagliare a pezzetti i petti di pollo e salare.
 Infarinare abbondantemente.
 In una padella capiente mettere l'olio , il burro e la cipolla tritata e rosolare dolcemente.
 Aggiungere i bocconcini di pollo.
 E rosolateli per bene , devono avere un bel colorito bronzo.
 Aggiungete il succo di limone e fate evaporare sempre a fuoco sostenuto.
 Quando il succo sarà evaporato aggiungere un bicchiere di brodo vegetale caldo. Fate consumare per alcuni minuti, se serve aggiungete ancora un pò di brodo.Salate e pepate.
 Spegnete il fuocco e aggiungete il prezzemolo tritato.
 Servite caldo e buon appetito.
Alla prossima ricetta
Antonella

venerdì 19 agosto 2016

Tortino sfogliato alle verdure e curry

Vi presento questa ricetta adatta a questo periodo estivo, un piatto unico da gustare freddo o un pò tiepido. Un tripudio di verdure prima cotte al forno e poi versate sopra a una crema di ricotta grana e uova, ben spolverata da una generosa quantità di curry. Da provare.
Ecco nel dettaglio una porzione di tortino.
Ingredienti
 per uno stampo da 24 cm. di diametro
1 pasta sfoglia rotonda
per il ripieno
gr.250 ricotta
gr.50 grana grattuggiato
2 uova intere
curry
sale 
per le verdure
1 peperone
1 melanzana
2 zucchine
2 pomodori tipo cirio
basilico
sale
origano
olio evo

Procedimento

 Lavare e tagliare le verdure.
Tagliare a metà i pomodori, salateli e spolverizzate un pò di origano e infornate a 200 gradi per 20 minuti, si deve asciugare dall'acqua. 
Fate raffreddare.
Levate la pelle e tagliate a spicchi.
 Tagliate le verdure e salate.
 Mettete a cucinare in forno a 200 gradi per 15/20 minuti , cospargete sopra un filo d'olio evo.
Fate raffreddare.
 In un frullatore aggiungete il formaggio grana e grattuggiate.
 Aggiungete le uova intere e la ricotta e mescolate.
 In uno stampo adagiate la pasta sfoglia .
 Aggiungete il curry e se serve il sale.
 Ricoprite la pasta sfoglia con la crema e livellatela.
 Ricoprite con le verdure e spezzetate il basilico con le mani. Infornate a 200 gradi per circa 20 minuti, la pasta deve risultare ben colorata.
 Fate raffreddare  e servite.

Alla prossima ricetta
Antonella

martedì 26 luglio 2016

Riso alla cantonese


Questo è un altro piatto ideale per consumare nella stagione estiva, fresco,saporito e leggero. Facile da fare , vi consiglio di provare questa ricetta.

Il riso cantonese (炒飯), in italiano noto anche come riso alla cantonese, è un piatto che fa parte dei menù di cucina cinese; tuttavia, a differenza di come siamo abituati a credere, non è un piatto di origine cinese bensi occidentale, nulla a che vedere con la cucina di Canton nota per i gusti delicati, viene chiamato in tal modo per un mero gusto estetico che dona al piatto una connotazione esotica.
Viene preparato con riso al vapore o bollito condito con prosciuttouova strapazzatepiselli ed altre verdure.; servito caldo, può essere un ottimo contorno a piatti di carne o pesce o semplicemente da solo come primo piatto condito con poca salsa di soia.( reperito dal web Wikipedia)
Ingredienti
per 4 persone
gr.250 riso thai profumato
gr.400 pisellini primavera
gr.150 prosciutto cotto a dadini
3 uova
2 cipollotti
olio 
sale e pepesalsa di soia
Procedimento
 Lessare in acqua salata il riso , passatelo sotto l'acqua fredda per fermare la cottura e mettere in una terrina.
 Lessare i pisellini in acqua salata o in microonde.
Tagliare finemente i cipollotti.
In una padella mettete un pò di olio e soffriggere a fuoco lento i cipollotti tritati.
 Salate e sbattete leggermente le uova.
 Incorporatele nella padella e strappazzatele, cucinatele molto bene, assaggiate di sale e pepe.
 In un'altra padella mettete un filo d'olio evo e soffriggete il prosciutto.
Aggiungete i pisellini e fate cuocere per una decina di minuti a fuoco sostenuto, assaggiate di sale.

 Aggiungete la salsa di soia, io ho messo 6 cucchiai, voi mettete a vostro gusto.
 Schiacciate con una forchetta le uova.
 Inserire le uova con il riso.
 Aggiungere i piselli e il prosciutto.
 Mescolare bene e mettete in frigorifero fino al momento di servirlo in tavola
Buon appetito
alla prossima ricetta
Antonella

sabato 23 luglio 2016

Riso venere con burrata

Oggi ho pubblicato un'altra ricetta fresca da mangiare in queste giornate di luglio caldissime.
Parliamo di riso venere lessato e accompagnato da una salsa fresca di pomodori, olive taggiasche e burrata. Si consuma fredda.
Ingredienti 
per 4 persone
gr.250 riso venere
gr.500 pomodori per salsa
qualche oliva taggiasca
olio evo
aglio
1 cucchiaio pan grattato
basilico
1 burrata da gr.300

Procedimento
 Pelare i pomodori, io li ho messi alcuni minuti in microonde e poi sarà più facile pelarli. Tagliare i pomodorini a pezzettini.
 In una casseruola mettiamo l'olio evo con l'aglio e fatelo colorare.
 Aggiungere il pangrattato.
 E infine i pomodorini.
 Lessate in acqua salate il riso venere per 15 minuti, passatelo in acqua fredda e fatelo sgocciolare, tenetelo da parte.
 Finite di cucinare la salsa di pomodoro, salate e aggiungete il basilico tritato.

Impiattiamo, mettete un mestolo di passata di pomodoro , può essere calda o fredda , come preferite.
Aggiungete il riso venere lessato e sopra deponete un quarto di burrata. Aggiungete qualche oliva taggiasca snocciolata.
Buon apettito
Alla prossima ricetta
Antonella

venerdì 22 luglio 2016

Code di gamberoni alla mediterranea

Questo piatto è un ottimo antipasto di pesce, ma si puo' servirlo anche come secondo piatto. Una ricetta facile e veloce. In mezzora lo puoi servire in tavola.

Ingredienti
per 4 persone
16 code di gamberoni (4 a persona)
olio evo
una noce di burro
2 spicchi aglio tritato
gr.500 pomodorini 
olive taggiasche
basilico
1/2 bicchiere vino bianco secco
1 cucchiaio colmo di pan grattato
sale e pepe q.b.

Procedimento
 Lavare e tagliare a pezzetti i pomodorini .
 Pulite le code di gamberoni e con le forbici fate un taglio nel dorso.
 Salare un pò i pomodorini.
 Sciogliete l'aglio tritato con l'olio evo e la noce di burro.
 Quando l'aglio prenderà colore ...
 Buttate le code di gamberoni a fuoco vivace.
 Spolverizzare il pan grattato e fate colorire mescolando.
 Bagnare con il vino bianco.
 Aggiungere le olive taggiasche.
 I pomodorini,
 E per finire aggiungete il basilico spezzettato.
 Fate consumare alcuni minuti , il pomodoro deve rimanere un pò corposo, non troppo cotto.
Servite caldo.
Alla prossima ricetta
Antonella
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...