martedì 23 febbraio 2021

Pomodori al forno speziati

Una ricetta veloce e facilissima,un ottimo contorno estivo,quando i pomodori hanno un sapore eccezionale. Qui io ho usato dei pomodori ramati.
Ingredienti
5 pomodori ramati
sale
olio evo 
basilico fresco
capperi
origano 

Procedimento
Lavare i pomodori e tagliarli a metà ,salare.
Mettete i una pirofila.
A parte fate un trito con le spezie e i capperi ricoprite con olio evo e mettete sopra i pomodori
infornate a 180 gradi per 20 minuti e sfornate.


 Buon appetito
Antonella

giovedì 18 febbraio 2021

Spezzatino di manzo

Sicuramente molte persone sanno fare il spezzatino di carne di manzo, però ci sono giovani donne che si cimentano in cucina per la prima volta e magari cercano proprio questo tipo di ricette. Io appena sposata non sapevo cucinare ,purtroppo non esisteva internet 40 anni fa, e con una enciclopedia di cucina ho imparato . Lo spezzatino di manzo lo faccio o con il guanciale o con il muscolo di manzo.


Ingredienti 
per 4 persone
gr.600 carne di manzo
1 cipolla
gr.500 passata di pomodoro
una noce di burro
olio evo 
1/2 bicchiere vino bianco
ariosto
aromi freschi vari

Procedimento
Tritare finimente la cipolla.
La carne in questo caso è muscolo, deve avere un pò di grasso così la carne sarà più morbida.
Spolverizzare con l'ariosto la carne.
Soffrggere la cipolla con olio e burro.
Quando sarà ben rosolata aggiungere la carne e continuare a rosolare a fuoco vivace , fate attenzione che non si attacchi.
Quando la carne avrà questo colore ....
Bagnate con il vino bianco e fatelo evaporare.
Aggiungete la passata di  pomodoro .Aggiungete anche qualche foglia di salvia e rosmarino legati insieme con del filo da cucina.
Aggiungete un po' di brodo e continuate la cottura, fino a quando la carne risulterà morbida. Io uso la pentola a pressione perciò a questo punto chiudo con il coperchio e dal momento che fischia ,abbasso il fuoco e la lascio sul fuoco per 30 minuti. Alla fine quando avrete aperto il coperchio se serve consumate il sugo. Salate e pepate.

Buon appetito
Antonella

 

lunedì 18 gennaio 2021

Panini integrali

Questi panini integrali sono buonissimi e morbidi per essere accompagnati da burro e marmellata o nutella per la colazione del mattino, ma va benissimo anche con il salato,formaggi e salumi. Io li ho preparati per farcirli con hamburgher e verdure alla piastra. Questo menù fa parte della mia dieta. Ho fatto 2 pezzature di panini ; 4 pesano gr.60 e sono per me , gli altri 4 pesano gr.115, per mio marito.
Ingredienti 
per i panini di pezzatura diversa
gr. 350 farina integrale
gr.50 farina 0
ml.240 acqua tiepida
gr.12 lievito di birra
1 cucchiaio di olio evo
gr.10 sale
gr.10 zucchero

Procedimento

Sciogliere il lievito e lo zucchero con metà acqua tiepida, inserire l'olio evo , alternare la farina con l'acqua, mettere il sale appena finita l'acqua, finire anche la farina e impastare fino a quando l'impasto sarà incordato. Mettere a lievitare coperto con pellicola in forno spento,ma con la lucina accesa. Fino al raddoppio, ci vorrà circa un'ora e mezza.
Quando l'impasto sarà raddoppiato prepariamo i panini, io ho fatto 4 da gr.60 e 4 da gr.115. Coprire la placca con pellicola e fate raddoppiare in forno con la lucina accesa.
Preriscaldare il forno a 170 gradi e infornare i panini per circa 30 minuti, dipende dal vostro forno ,controllate.
Sfornate e fate raffreddare.

I panini si mantengono in un sacchetto di nylon per alcuni giorni, ma io li congelo e li tiro fuori al mattino quando mi servono. Fateli scongelare e metteteli qualche minuto in forno per far tornare la loro fragranza.
Alla prossima ricetta 
Antonella

 

giovedì 12 novembre 2020

zuppa di ceci autunnale

Quando fuori le giornate sono nuvolose e umide la cosa migliore è mangiare una bella zuppa. Quelle zuppe che mangiavamo da bambini , tra l'altro neanche ci piacevano, fatte con le verdure che trovi in questa stagione. Io ho usato i ceci in scatola per accelerare i tempi, ma si possono usare anche quelli freschi avendo l'accortezza di metterli in ammollo in acqua fredda almeno la sera prima. 
Ingredienti
 per 4 persone
1 vaso di ceci
una maciata di funghi freschi
mezza cipolla
una manciata di biete tipo costa
5/6 pomodorini ciliegino
olio evo
sale e pepe

Procedimento
In un tagame mettete l'olio evo e la cipolla tritata e i pomodorini tagliati a pezzetti.
Tagliate a pezzetti i funghi freschi, io ho messo quelli coltivati , ma potete usare qualsiasi tipo di funghi.
Aggiungete 2/3 dei ceci .
Quell'altra parte di ceci tenetela da parte con la sua acqua.
Incominciamo a soffriggere a fuoco vivace, sempre mescolando.
Io avevo le biete già lessate, a casa mia la verdura cotta non manca mai.
Aggiungete la bieta tagliata a pezzetti, aggiungete l'acqua giusto che copra le verdure e fate cuocere.
Dopo 20 minuti controllate la zuppa,dovrebbe essere pronta.

Frullate con il mixer ad immersione i ceci rimasti co la sua acqua, deve diventare una crema. Aggiungeteli alla zuppa e mescolate bene, se vi sembra troppo densa aggiungete un pò d'acqua e se dovesse essere troppo liquida fatela sciugare a fuoco lento fino a quando serve.
Salate e pepate.


 Servite la zuppa calda magari accompagnata da crostini o da un pezzo di pane casereccio abbrustolito.
Se vi piace spolverateci sopra del grana grattuggiato.
Buon appetito
Antonella

lunedì 9 novembre 2020

Lasagne ai porcini

Queste lasagne ai porcini racchiudono un gusto e un profumo di montagna autunnale. Chi ha la fortuna di avere la possibilità di comprare i porcini freschi o come me vivendo in una zona di mare non mi è per niente facili da trovare ho usato quelli surgelati. Io qui ho fatto le lasagne fresche,ma se non avete tempo vanno benissimo quelle fresche di Giovanni Rana.

Ingredienti 
per una pirofila per 8 /10persone
lasagne fresche
gr.300 formaggio montasio medi 3 mesi
una busta grande di funghi porcini
aglio 
prezzemolo
per la besciamella
lt.1 latte
gr.100 burro
4 cucchiai di farina 00
sale
noce moscata 
formggio grattuggiato grana

Procedimento
Prepariamo i funghi in tegame, mettete in un tegame olio evo q.b. 2 spicchi d'aglio tagliato finemente e i funghi porcini. E cucinateli piano piano .
Alla fine aggiungete il prezzemolo tritato sale e pepe.
Per fare la besciamella andate QUI Mettete il primo strato di pasta fresca.
Tagliate a dadini il formaggio Montasio 3 mesi. 
Ricoprite il primo strato con metà dei funghi e metà del formaggio.
Ricoprire il secondo strato di pasta con besciamella, la metà.
Di nuovo funghi e formaggio . Stendete l'ultimo strato di pasta fresca che andremo a ricoprire con la besciamella.
Spolverizzate con il grana grattuggiato qualche fetta di formaggio tagliato sottilmente e per finire qualche fiocchetto di burro. Infornare a 200 gradi per 20 /30 minuti
E buon appetito

Antonella

 

lunedì 5 ottobre 2020

Arrosto di vitello con ovaline


Questo è un arrosto di vitello con le ovaline. Questa ricetta l'ho copiata da una trasmissione Sky gambero rosso, Vito e i suoi . Questa ricetta non l'avevo mai assaggiata, devo dire che è molto buona.
Anche questo arrosto l'ho preparato per un pranzo di Natale.
Ingredienti
 per 8/10 persone
kg.1,200 di carne per arrosto di vitello
per le ovaline
4 uova 
1 cucchiaio di farina 00
succo di limone
ripieno per arrosto
gr.50 mortadella 
gr.50 prosciutto crudo
qualche fetta di lardo 
gr. 150 carne macinata
gr.50 grana grattuggiato 
noce moscata
sale e pepe
1 uovo
per arrosto
1 cipolla 
olio evo 
una noce di burro
gr.100 speck tagliato a pezzetti
1/2 bicciere di vini bianco 
1 cucchiaio di farina
brodo vegetale
funghi porcini 

Procedimento

Lessare le uova.
Tenere solo i tuorli.
Setacciare i tuorli con un passino.
Mettete un pizzico di sale .
Aggiungete un cucchiaio colmo di farina 00 e il succo di mezzo limone.
Con le mani formate delle palline grandi come delle noci. Io ne ho fatto 8.
Prendete gli affettati e la carne macinata.
Frullatela tutta insieme.
Avrete questo compsto.
Aggiungete 1 uovo intero,il grana grattuggiato,una spruzzata di noce moscata, sale e pepe quanto basta.
Mescolare bene con le mani .
Battete la carne e preparatela per la farcitura.
All'interno distribuite l'impasto di carnee mettete le ovaline sparse .
Avvolte su se stessa la carne e con lo spago di cucina chiudetelo.Su youtube troverete come fare.
Sciogliete il burro con l'olio evo.
Aggiungete la cipolla tritata e fatela rosolare bene.
Salate la carne , infarinatela e preparate le erbe aromatiche avvolte con lo spago da cucina.
Aggiungere lo speck tagliato a pezzetti.
Dopo aver rosolato lo speck aggiungete l'arrosto. Fate rosolare da tutte le parti l'arrosto.
Continuare a girarlo e rosolarlo.
Io ho aggiunto dei funghi porcini sott'olio. Scolateli dall'olio e aggiungete le erbe aromatiche.Rosolate ancora e poi bagnate il tutto con il vino bianco e fate evaporare. Bagnate con il brodo vegetale e fate cuocere lentamente con il coperchio ancora per 30 minuti.
Mettete in forno a 200 gradi per circa 20 minuti , affinchè prenda un bel colore ambrato. Fate raffreddare.
Affettare l'arrosto. Frullare il sugo con il minipimer. Prima di servire mettete le fette di arrosto nel sugo e scaldate il tutto.
Servire l'arrosto con verdure cotte,io metterei purè di patate e spinaci al burro
e buon appetito
Antonella
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...