mercoledì 22 febbraio 2017

Pagnotta con farine miste con pasta madre

Questo pane è nato dall'impellente bisogno di consumare varie farine già aperte, naturalmente poi ne ho comprate di nuove. Ho usato il lievito madre , ma potete usare anche il lievito di birra direi che vi basteranno 10 grammi, meno ne mettete , più il pane sarà buono, però dovrete aspettare di più per la lievitazione.
Come potete vedere il colore non è bianco perchè ho usato una piccola percentuale di farina di segale.
Ingredienti 
per una pagnotta
gr.150 pasta madre o gr.10 lievito di birra
totale gr.450 farine miste:
gr.50 farina di segale
gr.50 farina di semola rimacinata
gr.100 farina di tipo 1 biologica
gr.100 farina di kamut
gr.50 farina di farro
gr. 100 farina manitoba
ml.280 acqua a temp. ambiente
ml.20 olio evo 
1 cucchiaino malto
gr.10 sale 

Procedimento

 Sciogliere il lievito madre o di birra con l'acqua e aggiungere i vari ingredienti lasciando per ultimo il sale. Incordare . Mettere l'impasto nella spianatoia infarinata e date le pieghe a tre per 3 volte lasciando riposare dopo ogni piega per mezzora.Finito il giro di pieghe pirlare l'impasto e fatelo riposare coperto per 1 e 1/2 .
 A questo punto mettiamolo sopra un tovagliolo infarinato con farina di semola. Sotto e sopra.
 Chiudere con i lembi del tovagliolo.
 Mettetelo in un sacchetto di nylon e mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 2 ore.
Rovesciate l'impasto  sulla spianatoia e fare di nuovo il giro pieghe da 3 per 3 volte facendo riposare ogni giro piega per 30 minuti. Fate la pirlatura e serrate molto bene l'impasto. Fate lievitare in forno spento con la luce accesa fino al raddoppio. Accendete il forno a 200 gradi. Tagliate il pane con una lametta e infornate. Ci vorranno circa 30 minuti, guardate voi la cottura dipende molto dal forno.
 Fate raffreddare sopra una grata per levare l'umidità.

Buon appetito
alla prossima ricetta
Antonella

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...