lunedì 15 febbraio 2016

Stinchi di maiale in tegame

Un ottimo secondo di carne molto invernale. Ottimo accompagnato con contorno di patate al forno e magari spinaci al burro. E' molto facile da fare dopo un soffritto con la cipolla e aglio bisogna lasciarlo cucinare a fuoco lento per 3 ore. Vedrete che bontà.
Ingredienti
per 3 persone
2 stinchetti di maiale
2 cipolle medie
2 spicchi d'aglio
un filo d'olio evo
1 bicchiere di vini bianco
1 cucchiaio di farina 00
brodo q.b.
aromi freschi
pepe e sale

Procedimento

In una casseruola soffriggete con un filo d'olio evo le cipolle e l'aglio tritato lentamente.
Salate i stinchi di maiale.
 
Fateli rosolare per bene da tutte le parti, quando saranno ben dorati aggiungete la farina 00 e mescolate bene .
 Aggiungete il vino bianco e fatelo evaporare, aggiungete il mazzetto di aromi.
Aggiungete il brodo e coprite la pentola con il coperchio e cucinate a fuoco basso per 3 ore aggiungendo il brodo qiuando serve.


Servite i stinchetti di maiale caldi accompagnati dal sughetto.
Alla prossima ricetta
Antonella

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...