martedì 26 marzo 2013

Tortellini fatti in casa

  
Ecco qui un primo piatto che non deve mancare a dei pranzi importanti come il pranzo di Natale o di Pasqua. Sembra molto difficile fare i tortellini in casa , ma credetemi non e' cosi'. Dovete solamente dividervi il lavoro in due giornate, un giorno per fare il ripieno, perche' deve riposare, e un giorno per la pasta.
Da queste dosi vi verranno una montagna di tortellini, non avevo mai finito di avvolgerli nel mio dito. Pero' li ho conservati in freezer . Se non ne volete tanti dimezzate la dose.
La ricetta l' ho letta nel sito tortellini.it

INGREDIENTI
per la pasta:
gr.800 farina
8 uova intere
un pizzico di sale

 per il ripieno:
gr.150 polpa di maiale
gr.150 polpa di vitello
gr.100 salsiccia
gr.100 prosciutto crudo
gr.50 mortadella
1 uovo intero
gr.150 parmigiano grattuggiato
1/2 cucchiaio pane grattuggiato
gr.30 burro
sale
noce moscata
per servire
brodo di carne
parmigiano

 Procedimento

 
Iniziamo il giorno prima con preparare il ripieno. Fatevi macinare dal macellaio  per due volte la carne di vitello, di maiale e la salsiccia. A parte macinate il prosciuttp e la mortadella.

 
Tenete da parte i due salumi tritati.

 
Qui abbiamo i 3 tipi di carne tritati.

Intanto sciogliete il burro in una padella e unite il macinato dei tre tipi di carne.

Cucinatelo per alcuni minuti , a fine cottura salate . Fate raffreddaree poi scolate dall' acqua in eccesso.

In una ciotola unite la carme macinata, i prosciutti tritati, l' uovo, il parmigiano grattuggiato, il pane grattuggiato, salate e aggungete la noce moscata.

Amalgamate bene , l impasto deve essere compatto come nella foto. Ora mettete l' impasto in frigorifero fino all' indomani.

Il giorno dopo prepariamo la pasta: prima setacciate la farina.


 
Io impasto il tutto con la planetaria , aggiungo le uova intere e un pizzico di sale. Si puo' procedere anche impastando il tutto a mano.

Quando formerete una palla , fatela riposare per 30 minuti.


Passato il tempo bisogna tirare la pasta e farla diventare una sfoglia fine. Io uso la macchinetta per tirare la pasta, ma va benissimo anche il mattarello.

 
Tagliate con la rotellina dentata dei quadrati regolari di cm.3 x 3 cm. Prendete un po' d' impasto e formate una pallina e deponetela in centro del quadrato.

 
Piegate a meta' formando un triangolo, premete bene il bordo.

Ora prendete il triangolo tra le dita indice e con il pollice stringete le due estremita'

Tirate su con il dito medio un po' la codina di pasta che scende giu'.

 
Appoggiate i tortellini in uno stroffinaccio infarinate e continuate fino alla fine dell' impasto e della pasta.
Ora decidete di cucinare alcuni tortellini nel brodo che avrete preparato precedentemente o con un sugo di carne o panna e prosciutto. 
In circa 5/6 minuti in acqua bollente dovrebbero essere pronti, ma dipende molto dallo spessore della pasta.
Se gli altri li congelate, potete lessaeli tirandoli fuori direttamente dal freezer, ci vorranno dai 12/15 minuti, anche qui dipende dallo spessore della pasta .

Tanti auguri di BUONA PASQUA a tutti
Antonella

7 commenti:

Miele e Vaniglia ha detto...

complimenti sei bravissima, qui fa freddo e un bel piatto lo mangerei volentieri :)
Rosalba

Elena ha detto...

Sono perfetti, complinenti

Elefantest89 ha detto...

Ciao, è davvero bello questo post, ed anche il tuo blog!
Ti seguo con piacere. Se ti va, passa a trovarmi :)
Ti aspetto qui
http://elefantest89.blogspot.it/

sississima ha detto...

brava, io non li ho mai preparati, i tuoi sono perfetti, buona Pasqua, un abbraccio SILVIA

Laura ha detto...

Sono bellissimi!!!!!!!!

honey82 ha detto...

Mmmmm...che bravaaa!!!!!!
Complimenti,son perfetti!!!
Un bacione ti aspetto da me se vuoi ciauuu :-)

dolcina ha detto...

Ciao, ho appena comprato gli ingredienti e oggi faccio il ripieno, domani la pasta e poi li mangiamo. E' il terzo commento che lascio, spero di aver fatto tutto giusto stavolta!
Grazie
Sandra

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...