giovedì 9 febbraio 2012

Arrosto di vitello ripieno prosciutto, provola e noci

 
Questo é un rotolo di arrosto di vitello con tripla farcitura fatta da me , mi sono fatta tagliare dal macellaio un pezzo di carne di vitello adatta a questo scopo e poi l' ho farcita con prosciutto cotto, provola piccante e un bel trito di noci e prezzemolo e poi legato stretto con un bel mazzetto di rosmarino fresco, poi cotto in pentola e messo in forno alla fine per dargli una bella doratura.
Con il suo sughetto ho condito i ravioloni a Natale, questo era un secondo piatto che ho servito per il pranzo di Natale.

INGREDIENTI
kg.1.2 carne di vitello
gr.100speck o pancetta a dadini
gr.100 prosciutto cotto 
gr.100 provola affumicata
gr.80 noci
prezzemolo
2 cipolle medie
funghi freschi o sott' olio
1 bicchiere vino bianco
1 cucchiaio colmo di farina 00
rosmarino
olio evo 
burro una noce
sale e pepe

PROCEDIMENTO

 

Iniziamo con il preparare la carne, dobbiamo aprirla e batterla con il battiscarne, salarla e se vi piace pepatela.


 
Adagiamoci sopra le fettine di prosciutto cotto , lasciando libero l'orlo intorno.

 
Ora mettiamoci sopra la provola affumicata, ma potete qualsiai formaggio che si fonde, a vostro piacere.

 
Una bella spolverata di prezzemolo fresco tritato.

 
E per finire le noci tritate grossolanamente.

 


 
Legatelo bene con lo spago per arrosti, se come me non sapete come si fa andate qui troverete un video che vi insegnera' passo a passo come legare gli arrosti.

 
In un tegame abbastanza capiente mettete una noce di burro e un filo d' olio evo.
Aggiungete le cipolle tritate , fatele rosolare dolcemente e poi mettete lo speck  tagliato a dadini e continuate la rosolatura.
 
Adagiate l' arrosto e rosolatelo a fuoco vivace girandolo fino a quando sara' bello colorato, aggiungete il cucchiaio di farina 00 , mescolare e poi bagnare con il vino e lasciate evaporare.
Aggiungere i funghi e brodo vegetale e cucinare a fuoco lento e pentola coperta per un' oretta.


A me piace finire la cttura in forno perche' l' arrosto diventa bello dorato e non con l' aspetto di carne lessa.
Mettiamolo in una teglia da forno infornatelo a 180 gradi per circa mezzora.
Frullate il sugo con il frullatore ad immersione, se serve fatelo addensare, aggiungete il sale se serve.
Tagliate la carne quando sara' fredda , servitela ben calda con il suo sugo.
Questa ricetta l' ho pubblicata anche su blog di cucina andate a visitaro troverete tante ricette e tanti consigli utili.
buona serata
Antonella

8 commenti:

aleste ha detto...

Mi piacciono da morire gli arrosti ripieni.Proverò presto la tua ricetta bella gustosa.

Soribel ha detto...

questo sì che è delizioso!!!BUONO!!!!!!!
vorrei gentilmente invitarti a partecipare al mio blog candy, in palio un meraviglioso libro di cucina. se ti interessa mi farebbe molto piacere che partecipassi!!
baci
soribel

elly ha detto...

Questo non è solo un arrosto!!! E' una gorudia di sapori!!!

luciana attorresi ha detto...

Una vera bontà!!!!
Un bacione
Lu

Vica in cucina ha detto...

Notevole..
Complimenti per il blog e le ricette. MI sono iscritta sulla tua pagina facebook;) Mi fara' piacere seguirti. Se ti va passa da me : http://www.facebook.com/?ref=tn_tnmn#!/pages/Vica-in-cucina/220315914673081

Giovanna ha detto...

complimenti un piatto strepitosooooo

Monica Assirelli ha detto...

La ricetta mi ispira molto. ... un'idea x inserirlo nel menù di capodanno!!!

Monica Assirelli ha detto...

La ricetta mi ispira molto. ... un'idea x inserirlo nel menù di capodanno!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...