domenica 18 maggio 2014

Filetto di persico in crosticina di parmigiano

Questa ricetta l'ho elaborata per fare un ebook con dei miei colleghi foodblogger, l'ingrediente principale doveva essere il Parmigiano. Mi ispirava il connubbio che poteva avere il pesce con il parmigiano. Devo dire che l'esperimento è riuscito, considerando il fatto che la mia famiglia è molto critica in fatto di cucina, sono rimasti notevolmente stupiti e molto soddisfatti.
Molto piu' soddisfatta io , perchè anch'io ero un pò scettica.
Gli ingredienti per questa ricetta è per 4 persone.

 

 Ingredienti
2 filetti di pesce persico
gr.100 parmigiano grattuggiato
prezzemolo
2 spicchi aglio
1 noce di burro
2 uova
farina 00
alcuni pomodorini ciliegina
1 cucchiaio capperi
origano
1/2 bicchiere vino bianco
parmigiano a scaglie
gr.200 olive taggiasche
olio evo
sale e pepe

Procedimento

 Tagliate in 4 i filetti di pesce e salateli.

 Preparate in un piatto gli ingredienti per impanare il filetto, tritate finemente lo spicchio d'aglio, mescolatelo con il prezzemolo, il parmigiano e il sale.

 Passate il filetto nella farina 00, poi nell'uovo sbattuto con il sale e per finire con il parmigiano, premete bene l'impanatura.
 Ecco il pesce pronto per essere cotto in padella.

 
Sciogliete il burro in una padella capiente con l' aglio e un filo di olio evo.

 Adagiate il pesce e a fuoco molto vivace lasciatelo cucinare per un minuto o poco più.

Giratelo e lasciatelo ancora un minuto.

 
Adagiate il pesce in una pirofila che potrà andare in forno.

Ora bagnate con il vino bianco e lasciate evaporare il sughetto dove avete cucinato il pesce.
 
 Tagliate a pezzetti i pomodorini, aggiungete i capperi, l'origano e il sale e un filo d'olio evo e mescolate

 Mettete nella padella, sempre a fuoco molto vivace.

 Aggiungete le olive taggiasche , aggiustate di sale e pepate secondo il vostro gusto.

 Mettete un pò di sughetto sopra il pesce e infornate in forno preriscaldato a 200 gradi per 10/15 minuti.

 Eccolo pronto per essere impiattato e poi servito bello caldo.

Nel piatto mettete i filetti di pesce persico, irrorate con il sughetto che avete nella padella.
Per finire guarnite con delle scaglie di grana.
Buon appetito 
alla prossima ricetta
Antonella

1 commento:

marina riccitelli ha detto...

veramente notevole!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...