sabato 26 marzo 2011

pan carre'




Girovagando per i blog di cucina mi sono imbattuta nel blog di Rita di
chiacchere e pasticci , e ho trovato questa ricetta , ma la particolarita' non
sta nella ricetta , ma nel Tang Zhong.
Vi chiederete cosa e' , io copio e incollo la presentazione di Rita
Il Tang Zhong è una sorta di roux che si prepara mescolando cinque parti di acqua ad una parte di farina, messo a cuocere in un pentolino e portato a 65 °, Questo dovrebbe permettere alla pasta di assorbire più liquido a causa della gelatinizzazione dell'amido nella farina rendendo il prodotto finale più morbido e più duraturo. Io ho provato a fare questo pane in cassetta e devo dire che il risultato è soddisfacente. Per il momento, dopo due giorni sembra appena fatto.L'ho provato anche per fare una colomba ed una brioche, sono morbide da due giorni.

Ingredienti:
Per il tang zhong:
125 g. di acqua
25 g. di farina

Per l'impasto:

480 g. di farina manitoba
120 ml. di latte
130 ml. di acqua
40 ml. di olio
20 g. di zucchero
5 g. di lievito in polvere o mezzo cubetto di quello fresco
8 g. di sale
130 g. di tang zhong





Sciogliere la farina con l' acqua

Mettere sul fuoco e mescolare per 2 minuti e mezzo , l' impasto deve diventare
una sorte di gelatina. Lasciatela raffreddare.


Sciogliere il lievito nell'acqua leggermente intiepidita, aggiungere il latte e tutti gli altri ingredienti tranne l'olio.
Impastare bene fino ad ottenere un prodotto liscio ed elastico. Aggiungere l'olio in due volte e lavorare ancora bene l'impasto.

Appallottolarlo e farlo riposare per 30 minuti.

qui e' passata la mezzora di riposo.


Stenderlo col matterello e piegarlo come un fazzoletto.

Stenderlo di nuovo in una sfoglia rettangolare, arrotolarlo formando un cilindro e posizionarlo in uno stampo da plum cake.

Lasciar lievitare fino a poco più del raddoppio ed infornare a 180° per circa 30 minuti.
Qui potete vedere il pane appena sfornato.
Il gusto e' molto buono ed e' molto morbido.
E' rimasto morbido , ma dopo 2 giorni era finito.
Dovro' rifare l' esperimento.
ALLA PROSSIMA
ANTONELLA

23 commenti:

Mary ha detto...

COMPLIMENTI è MERAVIGLIOSO QUESTO PANCARRE'

maria luisa ♥ ha detto...

Davvero interessante questo procedimento, il risultato è ottimo, buona domenica!!

Etoile ha detto...

ma che buono, e che bello da vedere, e tu sei bravissima.beata te che sai fare queste cose.....io ho doni per altro..ogniuno il suo, ma mi piace approfittare anche di chi sa fare altro, he he!
buon fine settimana!

Debora ha detto...

bellissimo!! ha davvero un bell'aspetto!!! complimenti!!!

Michela di beteavon.it ha detto...

Molto interessante! Voglio proprio provarlo. Il Tang Zhong non lo conoscevo. Grazie!! :)

Federica ha detto...

deve essere buonissimo!!!!!!!buon w.e.!ciao!

Gabe ha detto...

dev'essere buono!..la prossima volta abbonda nelle dosi così passo a prenderne anche per me
ciao e buona serata

sulemaniche ha detto...

troppo bello, è una ricetta da provare

Renza ha detto...

Bello il pane e interessante davvero il procedimento, voglio provarlo!
Ciao e buon fine settimana!

raffy ha detto...

perfetti... meravigliosi...

Max ha detto...

Direi perfetto, bravissima...buona Domenica. Ciao.

briossa ha detto...

Complimenti, ti è venuto veramente bene! Bravissima.

Novelinadelorto ha detto...

Che meraviglia di pane...:D...complimenti belli e anche nelle foto si vede quanto e morbido...:D....ti auguro buona domenica e ti abbraccio forte...smack

ilaria82 ha detto...

Ma che buono questo pane! Io adoro il pane fatto in casa! Passa a trovarmi se ti va!

un papero in cucina ha detto...

ma ti è venuto benissimo ^_^ bravissima baci

alex ha detto...

Davvero buono per la colazione, complimenti, proverò anch'io, ciao Alex

Loredana ha detto...

Ciao Antonella, è un'idea bellissima, anche io faccio il pane in casa da circa 2 anni, e il pancarrè è sempre in evoluzione, mi copio la tua ricetta e lo provo:) .Buona giornata Loredana

giulia pignatelli ha detto...

Avevo letto anch'io di questa tecnica e mi sembra che dia frutti ottimi: il tuo pan carrè è uno spettacolo!

ranapazza65 ha detto...

Ho visto anche io questa tecnica al blog di Rita, il tuo passo passo è utile ;) da provare!!
bravissima
baci Anna

Gio ha detto...

interessantissimo questo tang zhong! da provare!

dolcipensieri ha detto...

ma che spettacolo... doratissimo, immagino che bontà!

giovanni uno storico in cucina ha detto...

da provare! grazie per l'idea, ti aspetto sul mio blog, a presto!
giovanni

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

Sei molto brava, i miei complimenti per te! Un carissimo saluto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...